Commissione europea: avviata consultazione sulla notifica delle violazioni dei dati personali

Sulla base dell’esperienza dell’iniziale applicazione delle disposizioni di attuazione della dir. 2009/136/CE, la Commissione avvia una consultazione pubblica per rilevare lo stato dell’arte e le prime valutazioni in merito. Il fine non è meramente ricognitivo, bensì i risultati della consultazione potrebbero servire da base per la successiva definizione delle prassi in materia.

Nello specifico la consultazione concerne i seguenti punti:

  • Circostanze: in che modo le organizzazioni si conformano, o intendono conformarsi, al nuovo obbligo derivante dalle norme in materia di telecomunicazioni; i tipi di violazioni che farebbero scattare l’obbligo di informare l’abbonato o la persona interessata ed esempi delle misure di tutela che possono rendere i dati inintelligibili.
  • Procedure: il termine per la notifica, le modalità di notifica e la procedura da applicare ai singoli casi.
  • Formati: il contenuto della notifica all’autorità nazionale e alla persona interessata, i formati standard esistenti e la possibilità di introdurre un formato europeo standard.

La consultazione terminerà il 9 settembre.

Questa voce è stata pubblicata in dati personali e contrassegnata con , , , . Contrassegna il permalink.